Prendete una pizzeria nota, il cui concept è di portare in tavola esclusivamente prodotti biologici, a km 0 e a zero impatto sull’ambiente, e una cooperativa agricola fondata e gestita da giovani, il cui scopo è quello di rivalorizzare i prodotti tipici dell’Agro Nolano, e non meravigliatevi che il connubio funzioni alla perfezione e abbia un enorme successo!

Vi parliamo di Telos e di Eccellenze Nolane, che ci hanno ospitato per una meravigliosa serata dedicata all’esaltazione del pomodoro San Marzano D.O.P., originario dell’agro sarnese ma diffuso in tutta la Campania. Questo pomodoro, caratterizzato da una forma più allungata e pochi semi e, per questo, perfetto per le produzioni di conserve e palati, è stato la “marcia in più” per le pizze (e non solo) presentate dall’esperto staff di Antonio Napolitano, che ha saputo ristrutturare, per così dire, alcune ricette già presenti nel menù, regalando un’esplosione di sapori unica nel suo genere.

Chi conosce Telos sa bene cosa si prova a trascorrere qualche ora in questa pizzeria. Nonostante l’ambiente dall’arredamento moderno e fresco, la sensazione di essere a casa predomina su tutto: i profumi in sala ricordano le cucine delle nonne di una volta, quelle che si svegliavano alle cinque del mattino di domenica per mettere a cuocere il ragù; quelle che usavano i prodotti dell’orticello coltivato con cura dietro casa che dava giusto il necessario per far mangiare tutta la famiglia.

Ed è forse questo ciò che si ripropone e propone Telos: un breve ritorno alle origini, al passato, ai sapori di un tempo non modificati da conservanti, fertilizzanti e altri prodotti chimici. Solo ed esclusivamente ciò che la Natura offre, solo quando lo offre, e l’incontro con Eccellenze Nolane ha spinto ulteriormente verso questa direzione.

Eccellenze Nolane, però, oltre alla coltivazione di ortaggi e verdure, si impegna anche in campo sociale con vari progetti in collaborazione con la UILDM (Unione Italiana lotta alla distrofia muscolare), mettendo a disposizione orti, personale e conoscenza del territorio e dei prodotti, per un percorso studiato e concepito per tutti, senza ostacoli di alcun tipo. Inoltre, dispone di orti per tutti gli interessati che, con un contributo davvero minimo (appena 2 euro al giorno!), possono coltivare e raccogliere i propri prodotti.

Di seguito trovate tutti i contatti utili!

Telos

facebookinstagram

Via Giovanni De Nicola, 24 – Cimitile

 

Eccellenze Nolane

facebook – instagram – web

Via Mario De Sena, 247 – Nola